sabato 29 novembre 2008

Plum cake al mango e al cardamomo





Ingredienti:

3 uova intere / 200 gr. di farina 00 / 150 gr. di zucchero / 100 gr. di burro / 1 mango a pezzetti / 6 capsule di cardamomo aperti per ricavarne i semini / 1 bustina di lievito / un pizzico di sale-

in forno a 180° per 50', raffreddare prima di sfornare-

Note: il burro, nonostante già ridotto di 50 gr rispetto alla ricetta originaria è a mio gusto ancora troppo, lo ridurrò di 50 gr e aggiungerò 2 cucchiai d'olio, in quanto il suo sapore troppo accentuato disturba, al di là della sua "pesantezza" di grasso animale ( sono fautrice di un abbattimento del consumo di burro, considerato che il clima freddo qui non si sa neppure cosa sia!)

6 commenti:

Gunther ha detto...

anche io sostituisco spesso il burro con lì'olio d'oliva ma per i dolci il sapore purtroppo non è lo stesso

papavero di campo ha detto...

lo so gunther quanto il burro imperi! però come tutti gli imperatori arriva il momento di essere spiazzati, non credi? capisco che nella pasticceria tutta e nel mondo dolciario il burro sia un dogma, però anche l'accentuato sapore di burro stucca! come nei biscotti danesi, quelli di quella bella scatola di latta hai presente? l'equilibrio va perseguito..e poi ci sono ricette dove il burro non lo puoi togliere penso alla sacher non avrei il coraggio di sostituire il burro penserei ad un alterazione sostanziale.

com'è a lugano? qui piove smette ricomincia e pure qualche raggio di sole.
grazie della visita!

auradanzante07 ha detto...

tu mi farai ingrassare...
:)
aura

papavero di campo ha detto...

non sia mai! ballerina è come carina vuol dire pancia piatta:)

Claudia ha detto...

Ciao ho scoperto il tuo blog girando per altri blog di cucina.. sai che questo plucake è originalissimo? col mango non l'ho mai sentito...
ps: io sostituisco il burro con l'olio nella sua totalità.. so che non è lo stesso il sapore,ma per chi è intollerante al lattosio come me e non ama la margarina, è l'unica soluzione! baci

papavero di campo ha detto...

claudia ben approdata!
ho piacere del tuo commento perché non tutti sono patiti del burro, poi ci sono le intolleranze..
io anche nella frolla dove il burro regna sovrano dimezzo la quantità e metto metà dose di olio, e il sapore non ne risente in alcun modo..inoltre nella pasta per fare i rustici metto solo olio e vino bianco ed è perfetta!
a presto!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.