mercoledì 20 febbraio 2008

Casalinghitudine by Vermeer


Jan Vermeer, (The Milkmaid) La lattaia. Rijksmuseum. Amsterdam, c.1660-61


la giovane donna con brocca è presa nel gesto, il gesto sta con uno stato d'animo, i pensieri ci sono o forse c'è una caduta della mente, come ci accade in certi momenti della quotidianità, c'è l'attenzione, un lampo di consapevolezza e a volte un'assenza meditativa.
Questa immagine mi fa bene.

3 commenti:

miscredente ha detto...

Di certo sapevi che il papavero è il fiore di Demetra dea delle messi e nutrice della gioventù: "Nelle mani reggeva fasci di grano e papaveri" dice Teocrito.
Quale dea più adatta quindi per proteggere la tua generosa offerta di belle immagini e buon cibo?
Baci

papavero di campo ha detto...

l'attrazione per i papaveri lo sai è fortissima in me persino prima di averne avuto una consapevolezza più precisa..queste dee dentro di noi, a tutte per qualcosa che ci appartiene tributiamo omaggio e riconoscimento e Demetra è tra le Dee vulnerabili – Era, Demetra, Persefone e anche questo mi riguarda, grazie carissima che mi hai portato questi pensieri

la belle auberge ha detto...

Anche a me piace molto questo ritratto. Mi ricorda le estati passate, quando avevo le bambine piccole e andavamo a trascorrere le vacanze in Costa Azzurra. Al supermercato era inevitabile comprare loro la crema alla vaniglia, in vasetto di vetro, della Nestlé, che portava impresso, come marchio, la laitière di Vermeer.
buona giornata
eu

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.