martedì 11 novembre 2008

Dedicato a Giuni Russo. Le contrade di madrid. Haiku " eco di voce"

eco di voce
fiorisce l'emozione
la notte è lunga


(haiku del 30 agosto 2001)



quante volte ho ascoltato questo brano!

Giuni Russo - Le contrade di Madrid





raffinate libertà

come si sta bene qui nascosti tra le nostre verità

tu proprio tu ma davvero sei qua

solo pochi passi di fandango persi in questa oscurità

é ò é eh oh eh oè oè

4 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Una voce così ora manca dal repertorio italiano. Grazie per avermi fatto riascoltare le sue poesie.
Luca
Sabrina&Luca

papavero di campo ha detto...

grazie a voi due cari! alla speciale sensibilità per Giuni!
del resto i belli si sintonizzano sul bello giusto!

auradanzante07 ha detto...

Che piacere ascoltare questa voce.
Bello il tuo haiku.
Grazie sempre.
Il fandango...
:) Aura

papavero di campo ha detto...

dietro ad una voce c'è tanto altro!
genera sintonia..corrispondenza

aura grazie del tuo entusiasmo, adoro il tratto della vivacità!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.