mercoledì 12 novembre 2008

Dedicato a Giuni Russo. Strade parallele. Haiku "soglia tra mondi"


Soglia tra mondi
prossimita' e distanza
squarcio di sole



(haiku del 5 febbraio 2004)


Giuni Russo con Franco Battiato - Strade parallele
Aria siciliana




ah u' cori vola

duminica jurnata de sciroccu

per fare un pocu friscu metto a finestra a vanedduzza e me vajo a ripusari

tu si la vera surgenti chi sazia i sentimenti

ah la stissa aria ca so calura crisce e mi turmenta

ah u' cori vola sintenno sbrizzi d'acqua di fundana

domo a jardineddu

me piace stari sula

- Franco e Giuni strade parallele-


6 commenti:

_oggi_sono_Luca_ ha detto...

passavo di qua... un saluto. roberto

papavero di campo ha detto...

che piacere che mi fai!
ogni tanto ti penso lo sai vero?

amalteo ha detto...

esce FLEURS 2 di battiato:

Nel nuovo songbook di Franco Battiato c'è molta canzone francese, di quella più nobile ed esistenzialista che mette insieme Il venait d'avoir 18 ans di Dalida e la sempre bella Et Maintenat di Gilbert Becaud. Senza dimenticare l'Endrigo prediletto dal nostro, qui presente con Era d'estate, tra una collaborazione con il fido Juri Camisasca e l'omaggio pudico alla compianta Giuni Russo. Poi spunta fuori il Battiato ironicamente americano, quello che riprende a modo suo Sitting On The Dock Of The Bay di Otis Redding e Bridge Over Troubled Water di Simon & Garfunkel. E' ancora lui a confermarci come Impressioni di settembre della Pfm (cofirmata da Mogol) sia una delle più belle canzoni italiane di sempre. Notevoli i duetti con Antony (dei The Johnsons) in Del suo veloce volo e con Carmen Consoli in Tutto l'universo obbedisce all'amore. Si usano ancora, per chi ci crede, i dischi sotto l'alberello a Natale? Questo è un titolo più che raccomandabile.
in http://musica.tiscali.it/articoli/08/11/12/battiato_album_consoli_342.html

a.o. ha detto...

me piace stari sula...

quante cose ci fai conoscere, papavero, di questa artista.

papavero di campo ha detto...

aiuola per me è un piacere, soprattutto il condividere con chi ho affinità!

questa aria siciliana mi stregò (ti parlo del'94) e sempre quando la ri-ascolto mi emoziona forte,

per me ascoltare giuni e francuzzo mi fanno da memoria mi riportano a storie di me, per loro ho una vibrazione tutta speciale

papavero di campo ha detto...

amalteo merci merci merci!

se penso che francuzzo è stato l'amore mio per tanti di quegli anni che ora a pensare di averlo trascurato mi spiace assai..eppure ci si affranca anche da franco! ciò non toglie che di lui abbia tutto! e pure le foto assieme:)
la segnalazione mi giunge gradita in quanto non ne sapevo ancora,
anche il primo fleurs è stato di una bellezza!
j'entends siffler le train di richard antony!!
era de maggio,
te lo leggo negli occhi
ed io tra di voi
e poi battiato ha una speciale sensibilità per le rivisitazioni che sente proprie,
aspetto allora con ansia il nuovo cd
e il 28 novembre il nuovo di giuni con qualcosa di inedito!
che bello!
doppio bello!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.