mercoledì 19 novembre 2008

Tartarughe incamminate verso una fiaba esoterica - Enya- Aldebaran - Orinoco Flow - a day without rain -














in dedica,

pensando a chi si sintonizza sulla tartaruga sulla sicurezza della casa seco sulla dilatazione dei tempi lenti di acconsentire e di custodire



Enya- Aldebaran (spiritualmente The Celts 1992-)






Enya - Orinoco Flow (da Watermark, 1988)



ENYA - a day without rain (2000)




5 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

svelte tartarughe.

papavero di campo ha detto...

il viceversa c'è eccome nelle fiabe esoteriche!

amalteo ha detto...

travolto dalle esuberanze creative di questi giorni avevo trascurato questo post altamente fitto di simboli
mi sembrano le sand therapy della dora kalf (fatte anche queste!, certo. non ho trascurato nulla della rivoluzione psicanalitica del 900)

papavero di campo ha detto...

il gioco della sabbia,un altro varco espressivo,
la voce e l'ascolto nel percorso e nell'incontro analitico e straordinariamente efficace un'altra protagonista, l'immagine!

amalteo ha detto...

hai detto benissimo!
proprio così
è in una sabbia che trovai il mio tesoro interiore

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.