lunedì 5 gennaio 2009

Inverno. Haiku " splendente inverno"




splendente inverno
ogni luminosità
dardo scoccato



(haiku del 5 gennaio 2009)












un luogo eletto a registrare emozioni climatiche e mentali



10 commenti:

Romy ha detto...

Che belle foto! In una mi sembra di intravedere un folletto dal berretto rosa e dal viso simpatico!A proposito...che posto è, così incantato? baci :-)

Caty ha detto...

un azzurro così può solo scuoterti l'animo , riempirti di voglia di scoprire quale mondo fatato si nasconda al suo interno...

nina ha detto...

son tornata da te regina dei boschi.

papavero di campo ha detto...

romy di fronte l'abbazia di vallombrosa uno spazio d'acqua, questa volta ghiacciato,

caty, un luogo silenzioso deserto incantevole

nina poetica amica bentornata!

a.o. ha detto...

l'immagine arriva, per prima, e poi la parola in ausilio. cara papavero, "dardo scoccato" evoca e rapisce.
buon anno.
a.o.

papavero di campo ha detto...

aiuola eccoti mancava il tuo profumo!

Rorò ha detto...

Grazie d'essere passata da me!
Il tuo blog e soprattutto le tue foto mi suscitano sempre emozioni bellissime!
Questo specchio d'acqua ghiacciato è una meraviglia rara!
E poi le mie foto preferite...i papaveri!

A presto.
Ciao ciao!

papavero di campo ha detto...

rorò ben approdata!
ho sentito un richiamo papaverino:)

Effeti ha detto...

Conosco bene ,come sai,questo specchio d'acqua,ed è verissimo ,si rimane rapiti da "emozioni climatiche e mentali".
Le tue foto sembrano palpitare di un soffio vitale sopra e sotto il ghiaccio...bellissime,come il tuo haiku.

papavero di campo ha detto...

cara fulvia, amica di affinità e di emozioni, grazie dei tuoi pensieri e della tua sensibilità che fai aleggiare qui

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.