sabato 11 aprile 2009

Ikebana di Pasqua con un po' di animazione. Il cuore però resta invaso da tristezza e pena per la sventura toccata alla gente del mio Abruzzo




















la giocosità bastione del mondo interno di ogni bambino e di ogni adulto che non rinnega il suo essere bambino..ma oggi il cuore è gonfio della tristezza e della pena per la terribilità della sventura di una terra madre che tremando infligge a caso colpi ai suoi figli, e penso a quei medici-clown che sono corsi là nella terra ferita a soccorrere i bambini del terremoto con i sorrisi e con i giochi che sono il filo da non spezzare nella cornice della normalità.

A quei bambini, ai loro genitori, ai loro nonni,
a tutta la gente del mio caro Abruzzo
vola il mio pensiero e l'affetto e l'augurio
che la fiaccola delle speranza
mai si spenga e mai si affievoli.

Si è visto benissimo la tempra della popolazione, nessun piagnisteo, nessuna lamentazione o isterica drammatizzazione..bensì la serietà, la dignità, la fierezza e la forza di ricominciare tenendo fede all'identità e all'amore per la propria terra.

La Pasqua è renovatio, rinascita, mito della vitalità che segue ancora e sempre il ciclo delle stagioni e la forza insopprimibile della Vita.



Agli amici bloggers,
ai naviganti qui approdati
gli auguri di Papavero di campo,
auguri di vita nuova e buona!

17 commenti:

Gunther ha detto...

una composizione molto bella brava, credo che oggi il pensiero vado a finire lì

Artemisia Comina ha detto...

auguri, papavero.

nina ha detto...

auguri papavero mio. e un abbraccio per tutto.

papavero di campo ha detto...

grazie gunther,
grazie artemisia
grazie nina

ricambio auguri per Voi!

papavero di campo ha detto...

ah ninetta! ci siamo pensate nello stesso momento, mentre lasciavo un commento da te tu lo stavi facendo da me, che bello!

la belle auberge ha detto...

Buona Pasqua, Laura. Pace a tutti.

eu e famiglia

a.o. ha detto...

Grazie Papavero,
vita nuova e buona anche a te.
Buona Pasqua.
a.o.

Caty ha detto...

un augurio di buona Pasqua , son tornata ora dal lavoro , e trovo stupende tutte le tue parole di questo post a cui mi associo. un abbraccio caro papavero .

Anonimo ha detto...

Penso che qualsiasi cosa io scriva risulti banale e non possa rendere appieno ciò che il mio cuore prova. Sul frontespizio della mia Bibbia il mio pastore mi ha dedicato il brano dell'Ecclesiaste,(un tempo per ogni cosa) che leggo quando ho bisogno di forza. A mia volta lo dedico a te,ai fratelli d'Abruzzo e a tutti coloro che sono laggiù per alleviare le loro sofferenze. Un abbraccio immenso. Bernadette.

Luca and Sabrina ha detto...

Anche il nostro cuore è pieno di dolore e di tristezza, ci sentiamo fortunati, ci sentiamo vivi, ma è difficile sorridere e fingere che nulla sia successo. Non si deve dimenticare, è nostro dovere essere vicini come meglio possiamo, a chi è stato colpito da questa tragedia.
Un abbraccio e buona Pasquetta
Sabrina&Luca

papavero di campo ha detto...

eugenia
aiuola
caty
bernadette
luca
sabrina

grazie!

buoni giorni di Pasqua e Pasquetta!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Gli abruzzesi sono forti, gentili e dignitosi. Fiera di avere le mie radici li. La speranza è tanta, il dolore è profondo, ma vedo reagire tutti, in un modo incredibile.
Ti ringrazio per i tuoi pensieri e ti mando un affettuoso abbraccio
Alex

papavero di campo ha detto...

cara alex
nghe tutt lu core
ricambio il tuo abbraccio

Romy ha detto...

Cara Laura, mi dispiace di non essere passata a farti gli auguri personalmente, e di commentare soltanto ora questo tuo scritto così toccante...Oltre al fatto di essermi messa a pulire il pezzettino di terra che ho attorno casa, per non rischiare di soffocare sotto le erbacce alte ormai fino quasi al ginocchio, e di aver trascurato così il computer, mi sono successe in questi giorni tante cose, anche tristi ( mi è morto un cagnolino...), per cui non sono potuta passare a salutarti come sempre faccio...
Ho provato moltissima ammirazione per la gente del tuo Abruzzo, gente piena di coraggio e dignità...ti abbraccio forte

papavero di campo ha detto...

cara romina, grazie come sempre del tuo cuore gentile,
mi spiace del cagnolino, non voglio pensare che sia Totti, forse è un altro?
quanto al giardino è un'attività di grande valore lavorarci sudarci per curarlo e custodirlo..è un tempo anche per sè che ripaga e appaga,
un abbraccio amica bella!

marina ha detto...

sono passata proprio per finfrancarmi l'anima
grazie e auguri anche a te sia pure in ritardo, marina

papavero di campo ha detto...

marina che piacere che sei passata!
grazie c'è sempre tempo per farci gli auguri,
un abbraccio per te!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.