mercoledì 20 maggio 2009

Sobrietà d'una cena d'ispirazione giapponese












asparagi al vapore
filetti di merluzzo al vapore

ginger fresco in salamonia
wasabi


Laus vitae, Trebbiano d'Abruzzo


crepuscolo

10 commenti:

nina ha detto...

particolarmente adatto l'ultimo ingrediente...un bacio cara.

antonietta ha detto...

mai mangiato japanese,ma il vino è excellent

papavero di campo ha detto...

ninetta mi capisce lo so!

papavero di campo ha detto...

antonietta, mischiare bisogna! vino d'abruzzo ma pure un verdicchio di jesi o un colli pesaresi li apprezzeremmo entrambi entrambe!

nina ha detto...

verdicchio di jesi...dove abito io ;)
e quale preferisci, di grazia?

papavero di campo ha detto...

ma dai! sapevo le marche, na nn sapevo dove, per consigli sulle etichette mi rimetto ai tuoi consigli!

ps: ma ninetta lo beve il vino?

nina ha detto...

e come no!!:)
a non finire di etichette buone, ninetta ti consiglierà!

Carla ha detto...

Ah qui si parla di vino marchigiano e allora vogliamo mettere un bel verdicchio di Matelica...ultimamente lo apprezzo di più di quello di Jesi chissà sarà per cambiare un po' dato che quello di Jesi lo conosco benissimo ;)

Papavero se abitavamo più vicine andavamo insieme a mangiare il sushi dato che con me non ci viene mai nessuno :((( e poi dalle nostre parti i posti in cui si mangia sono pochissimi anzi direi rari...

Buona serata :)

papavero di campo ha detto...

carla che bello! volentierissimo insieme a mangiare sushi ma pure a bere matelica o rosso del conero e con noi anche teneraninetta e maestrantonietta che voi siete tutte quante delle marche ed io
apolide papavero un po'abruzzese un po' romana e un po' tanto fiorentina!!
carla quando passi mi fai sempre tanto piacere!

Carla ha detto...

Ma certo carissima :))) anche per te vale...se dovesi venire nelle terre marchigiane contattami che andremo a passeggiare per le colline o lungo il mare...

Buona notte :-D

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.