mercoledì 5 agosto 2009

La dea Clori e Papavero. Il gioco delle spose











il gioco delle spose

mi racconta mia zia Clori che da bambine, in campagna coglievano questi fiori per acconciarsi da spose, piccole spose che procedevano in corteo,

a qualcuna toccava il maschile della parte dello sposo

mi racconta mia zia Clori e ride di quel riso vertiginoso del tuffo nel passato che è tornato presente,

questi fiori davvero sponsali,
annuncio di tenerezza lieve,
accenno virgineo,
gemme d'innocenza,
più timidi dei fiori d'arancio ma della stessa promessa di candore


4 commenti:

dede ha detto...

bello il nuovo look del blog

papavero di campo ha detto...

ehi dede ciao!

a.o. ha detto...

zia clori sei stupenda!

papavero di campo ha detto...

vera dea dei fiori!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.