giovedì 8 marzo 2012

papaveri all'Otto Marzo





Leonard Cohen-There For You




m'illumino di donna
immensamente a Te
e te è maschio è donna è vita,
esistenza che tutto comprende..
solo così posso festeggiare,
oggi come in ogni altro giorno
fuor di recinti e di tassonomie


Mia Martini - Donna




una splendida Mia Martini canta Donna,

che gran peccato averla persa così presto Mia Martini che nella sua propria pelle ha incarnato dolore e contraddizione e palpito d'amore e mille grumi di autenticità e di ferita profonda, ininterrotto appannaggio del femminile e lei -che dolore- si è fatta fuori da sé, per lei la deprivazione d'amore era insostenibile.. mi è cara mia martini come tutte le donne assoggettate al cappio inesorabile della melanconia..e ci sono quelle che non ce la fanno




6 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Degni di noi donne.
Cristiana

fulvia1953 ha detto...

Anche a me è rimasta nel cuore Mia Martini, molto belli i tuoi papaveri, ciao Fulvia

papavero di campo ha detto...

Cristiana

Fulvia

grazie a voi del passare qui in un giorno simbolico ma ugualmente della vostra amabile attenzione ai miei papaveri

anella io ha detto...

adoro i papaveri......

papavero di campo ha detto...

benvenuta nel camporosso anella

Tra cenere e terra ha detto...

Mi piace pensare che lei ce l'abbia fatta....

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.