venerdì 1 giugno 2018

haiku di maggio 2018


Conosco il vento
la forza dell'assenza
oltre all'abbraccio

Vitalità impetuosa
e l'attesa immobile

2 maggio 2018 -tanka-




Tristezza amica
le geishe d'oggi sanno
piangere piano

3 maggio 2018




Pioggia di maggio
una dolcezza verde
diffusamente

3 maggio 2018




Con gli occhi umidi
L'umidore dintorno
velo e bambagia

6 maggio 2018




L'ozono d'aria
prima del temporale
Elettricità

8 maggio 2018




Giorni di maggio
altalene con ansia
di svolgimento

11 maggio 2018


Notti di maggio
neonate raganelle
perché in silenzio?

12 maggio 2018




Notti di maggio
non sento gracidare
le raganelle

12 maggio 2018




Le rose antiche
coi flussi narrativi
spiazzano i sensi

11 maggio 2018




Le lucciole ieri
in un buio sì fondo
La notte etrusca

17 maggio 2018




Nel mare d'erba
chiazze di papaveri
tutti assolati

17 maggio 2018




Cresce la luna
Le lucciole stanotte
portano sogni

18 maggio 2018




Le lucciole nella notte scura
e una falcetta di luna in cielo
18 maggio 2018 - haiku su due righe




Cielo stellato
la luna tra le nubi
Notte narrante

19 maggio 2018




Piove di maggio
Né pianto né lamento
tenere gocce

22 maggio 2018




I campi rossi
nessun pittore è stato
Oh papaveri!

23 maggio 2018




Rumori in città
-un ingranaggio agisce
Volano i germani

24 maggio 2018




navigazione-
nel mare della vita
vele d'amore

24 maggio 2018




bagagli pronti
ammucchiati sull'uscio-
città accaldata

26 maggio 2018

Le stelle accese
Nel buio circostante
la vita certa

27 maggio 2018




Non è più notte
L'alba miracolosa
porta la sorte

27 maggio 2018




Sgocciola maggio
I suoi doni d'ampiezza
tengo da conto

28 maggio 2018




Maggio se ne va
-svuotata cornucopia
i cieli "ncoppa"

30 maggio 2018




Entra la notte
-senza bussare è già qui
I sogni a veglia

31 maggio 2018




maggio finisce-
il balletto dei sogni
m'ha ricolmata
31 maggio 2018

Nessun commento:

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.