martedì 1 gennaio 2008

Fedeli presenze


Nel luminoso primo giorno dell'ottavo anno del terzo millennio eccoli: Medardo (berretto rosso) e Teobaldo (berretto azzurro) fedeli custodi in solerte guardia. Butti uno sguardo in terrazzo loro ci sono con l' espressione usuale pia e rassicurante. (diceva giusto Abraham Moles che al kitsch, arte della felicità ha dedicato una bella trattazione analizzandolo negli ambiti quotidiani e artistici e pure filosofici vedi teoria dei bisogni, alienazione, funzionalismo e sovrabbonddanza degli oggetti).

2 commenti:

dede ha detto...

che bei nomi! anche a casa nostra ci sono due nanetti: Dèdolo e Fràncolo

papavero di campo ha detto...

se anche a voi piacciono i nanetti vi estendo un quesito: premesso che l'ottavo nano si chiama Subdolo, familiarmente da noi detto Suddolo, come si chiama il nono nano?
ciao!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.