lunedì 3 novembre 2008

Giardino d'autunno































un autunno caldo caldissimo inondato di colore

3 commenti:

auradanzante07 ha detto...

che meraviglia!
tutti questi caldi colori d'autunno.
quel rame infuocato, quel marrone bruciato, quel rosso particolare, inimitabile.
i fiori, i frutti, il melograno.
la pergola da cui si intravede l'azzurro del cielo.
la calda pace inondata di colori e profumi.
un sorriso
grazie
aura
http://iovolevodanzare.splinder.com/
auradanzante07

a.o. ha detto...

E' bello quando ci porti nel tuo giardino, papavero. E quel pelogrigio chi è?

papavero di campo ha detto...

gentile aura,
il colore a piene mani ci ha inondato e nutrito,
ma oggi nella pioggia e nel grigio sto sguazzando piacevolmente perché anche di questo ho bisogno,
il colore -ed il calore che c'è stato persino innaturale- sono stati debordanti, adesso l'agio del freddo (sì:)l'intimità della pioggia che lucida tutto e la sua musicalità allagante..

un caro pensiero per te!


aiuola,
quel pelogrigio è uggiolo, cresciutello ora di un anno e mezzo, gatto di casa dai miei però sui generis, visto che vive fuori in giardino dorme nella rimessa, lui e la sua mamma Grigina, li rifocilliamo però non si fanno prendere, domestici ma imprendibili! che frustrazione per me, domenica mi sono beccata un bel graffio da quella molla grigia!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.