sabato 29 novembre 2008

Ismaël Lô - Jammu Africa - Tajabone - Dabah - Khar -

Ismaël Lô: Jammu Africa



Ismael Lo - Tajabone





Ismaël Lo - Dabah




Ismael Lo - Khar



Ismael Lo comme les autres enfants d'Afrique nella voce spiegata ha una lama di disperazione e una rosa di dolcezza sentimentale,

sentire questa musica a volume alto (quando è possibile -e purtroppo quasi mai!) è un viaggio supersonico..è un risveglio sensoriale,

lui e altrettanto Baba Maal e Geoffrey Orema sono energetici, di un'energia di primordi ma senza primitivismi piuttosto un'essenzialità di sentimento e di forza... io così li vivo



5 commenti:

fedeccino ha detto...

Tajabone l'ho scoperta grazie ad almodovar, e a quella scena di "Tutto su mia madre" dove Cecilia Roth torna a Barcellona , dopo tutto quel che vi e' successo ... E' stato l'ultimo film di Almodovar che ho amato veramente, anche a causa di questa canzone.

fedeccino ha detto...

... su tutto un altro registro, ma sempre grazie ad un film (questa volta si tratta di Paris di Klapisch, e della scena dove Juliette Binoche finalmente si lascia andare e balla, balla, balla !), volevo tanto farti ascoltare e vedere questo : Sono Pazzi Questi Francesi :)

papavero di campo ha detto...

federica ferratissima, non ricordavo che in tutto su mia madre ci fosse quel pezzo di ismael lo, e volver non ti è piaciuto? un bell'inno alla vita

il film Paris, è recente, m'è sfuggito, s'è trattenuto poco in programmazione(mi fai incuriosire)
ho visto la trama sembra molto interessante,

e non conoscevo philippe catherine ..il video j'adore pare sia stato girato in belgio vero?

auradanzante07 ha detto...

bisogna sentire questa musica a volume alto
deve rompere qualsiasi barriera in noi
che meraviglia!
aura
come ringraziarti, papavero?
siamo partiti da Benedetti Miche langeli e siamo arrivati qui.
musica, musica, musica.
tuoi pensieri
tue passioni
tua poesia
è veramente tanto!
:)
grazie
aura

papavero di campo ha detto...

sei d'accordo sul volume alto!
travolgenza coinvolgimento

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.