martedì 16 dicembre 2008

Un albero da fiaba. Autoscatti post-prandiali. Un'ombra







Saltino è una localita climatica nei pressi dell'abbazia di Vallombrosa, nel comune di Reggello.

Era di moda già negli anni '50-60 con un'accoglienza alberghiera tipica da alta borghesia.

Ci sono case private, palazzetti Tudor come quello della foto, ed abitazioni comunque di un certo tono ma soprattutto è zona di alberghi.

Ora in disuso o con un ridottissimo uso a due al massimo tre mesi l'anno.

Alberghi dai nomi altisonanti, Croci di Savoia e Grandhotel.

Imponenti, estesi, qualcuno fa pensare all'inimitabile albergo del fim Shining di Kubrik, sopravvissuti ad un antico fasto e luoghi di permanenza di fenomeni atemporali, quella faccenda della luccicanza!

4 commenti:

amalteo ha detto...

l'ombra!
ho visto l'ombra!
lo shining e l'ombra: un ossimoro

Caty ha detto...

...lo sai che mi sembrava la casa fosse sull'albero ???bellissime foto , autrice compresa, hai indossi sempre colori favolosi!!

auradanzante07 ha detto...

io ho visto di tutto in queste tue foto...
ombre, alberi, case sugli alberi e te con tanti colori e le tue lievi lentiggini...
un sorriso grande
aura

papavero di campo ha detto...

Amalteo mi attira sempre di fotografare la mia ombra che dici sarà il mio modo di collegarmi con essa!

caty, un albero davvero coreografico!

aura, quelle lentiggini sono ahimè il resto dell'abbronzatura, ho la carnagione pallida e si vedono!
al sorriso un sorriso!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.