domenica 7 giugno 2009

Isola del Giglio. Acquerelli .























12 commenti:

antonietta ha detto...

capperi, ecceziunale veramente!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

O che grigiore e quant'acqua. Allora questo link che ti sto per far vedere ci sta proprio bene. Guarda qui che bello.

Baci
Alex

papavero di campo ha detto...

alex grazie! bellissime! che foto! hai visto in alcune i petali sembrano carta stropicciata, e i papaveri con il grano puro splendore

Ana Miravalles ha detto...

Bellissime tutte queste fotografie, papavero, un caro saluto di domenica.

Luca and Sabrina ha detto...

Sembra quasi che le finestre delle case siano occhi, che stiano respirando, pulsando, parlando! E' tutto molto suggestivo e quando la nitidezza si fa via via sempre più offuscata allora non è la vista, ma sono tutti gli altri sensi a cogliere le pennellate d'emozioni. Tridimensionali che quasi le sfioro.
Un abbraccio cara Papavero e vorrei tu sapessi quanto mi e ci hai emozionati! Grazie per le parole che ci hai lasciato. Le conserveremo nel loro scrigno.
Sabrina&Luca

papavero di campo ha detto...

Ana ciao, un caro saluto a te!

sabrina! buon inizio di settimana e buon seguito!

Mirtilla ha detto...

mamma che tempaccio!!!

papavero di campo ha detto...

mirtilla ti dirò che non è stata una catastrofe avendo avuto diversi giorni precedenti paradisiaci

Effeti ha detto...

si può sempre cogliere un'emozione anche nelle giornate di pioggia,tu lo hai fatto magnificamente con queste foto,acquerelli impressionisti

papavero di campo ha detto...

grazie! anch'io trovo queste foto particolarmente belle

Carla ha detto...

Bellissime foto!

Sembrano davvero degli acquarelli...pennellate tremolanti e trasparenze d'emozioni :)

Sono stupende!

papavero di campo ha detto...

grazie carla!
anche le tue parole
"pennellate tremolanti e trasparenze d'emozioni" risuonano di bellezza

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.