martedì 24 novembre 2009

Una domenica in campagna. Di novembre con tepore
































tardo autunno con tepore, San Martino ha prolungato la sua estate, il gesto oblativo germina vantaggi!



10 commenti:

ZuccheroFilato ha detto...

Che belli questi colori!Hai fatto proprio un tuffo nei colori d'autunno!
Complimenti per il blog!
Ciao
Aniko

papavero di campo ha detto...

grazie e ben approdata aniko!

simonapinto ha detto...

assaporo il caco e il tepore del sole d'inverno e la campagna: e mi prende di nostalgia e d'amore.

nina ha detto...

trovo che l'albero di cachi sia meraviglioso e controcorrente. coi frutti sospesi senza foglie a sostenerli, come decorazioni in un albero spoglio ma fiero.

Grazia ha detto...

ciao Papavero: che belli questi posti... e i cani lì sul tappeto di foglie, come si chiamano?

papavero di campo ha detto...

ciao grazia, ti ho pensata,
due dei cinque cani!
queste le due femmine, alice e stella (a dx)

Grazia ha detto...

ah Papavero, come sono felice di sapere che mi hai pensata...!
sono giorni senza respiro, per me, arrivo a casa con il solo desiderio di silenzio e abbracci e sto quasi sempre senza web.
è bello sapere che si lascia comunque una traccia, magari infinitesima, in questo mare!
baci da huatabampo

papavero di campo ha detto...

simona
nina,

la pianta dei diosperi è un inno all'inverno, spoglio ma luminoso e fiero come dici tu ninetta, le foglie poi sono d'una bellezza! grandi lucide picchiettate, con gradazioni che onorano il rosso il giallo il verde, foglie come pergamene su cui scrivere poesie, giuro che lo farò!

papavero di campo ha detto...

grazia, i pensieri, anch'essi come fili di tessitura,
siamo virtuali ma al di là del web persone reali, con le nostre correnti di intuizioni, di sentimenti e d'immaginazione,
le tracce sì, e l'infinitesimale ha pure a che fare con lo spirito e l'invisibile che esistono eccome!
di te mi arriva delicatezza e
sensibilità-con-malinconia ma stanno bene insieme e sono feconde!
baci da florence!

Grazia ha detto...

sono stupefatta...
:-)))

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.