martedì 20 aprile 2010

D'aprile un papavero appunto sulla giacca













da Gemma in gradito omaggio ricevo una gemma sotto spoglie d'un papavero,

ad usum papaveris!

fatto apposta per me, all'uncinetto,

con l'inventiva d'idearlo e la maestria di realizzarlo,

industriandosi ad ottenere l'effetto aereo dei petali, disfacendolo e rifacendolo,

con la deliziosa capsulina vegetale a mo' di bottoncino-scrigno, anch'essa all'uncinetto e con la spillina sottostante cercata all'uopo in una vecchia merceria fiorentina,

quando un dono mobilita così tante forze, ideative, esplorative, fattive ed affettive come non restarne commossa e grata?

eccolo lì bell'appuntato sul bavero della giacca a rosseggiare in tutta la sua bella figura di citazione papaveresca!

grazie cara!


6 commenti:

dede ha detto...

che idea gentile, da vera amica

papavero di campo ha detto...

si dede quando si ricevono gentilezze quando meno te l'aspetti sono cose che fanno bene

a.o. ha detto...

stai benissimo pap, in gran forma :D

papavero di campo ha detto...

aiuolina!

Anonimo ha detto...

Che bella pagina ne hai fatto, Amica mia! Un abbraccione. Gemma

papavero di campo ha detto...

oh gemmina! tu l'artefice io compiaciuta esibitrice, ma in me resta il tocco dell'affetto del tuo pensiero per me

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.