mercoledì 19 maggio 2010

papaveri a casa


































dappertutto innanzitutto soprattutto

volteggiate rosseggiate empite occupate infestate

oh papaveri siete a casa



16 commenti:

Alex ha detto...

Ma sai che io qui ancora non ne vedo? Vabbè che siamo indietrissimo con la primavera, oggi diluvia e ci sono 7 gradi. Che tristezza. Vederi i tuoi papaveri mi ritira sù.
Un abbraccio grande
A.

a.o. ha detto...

papaverissimevolmente... home.

Daphne ha detto...

Che belle queste foto, io adoro i papaveri, adoro i campi giù in Puglia da me che in questo periodo si riempiono di svariate macchie rosse :)
Buona primavera ^_^

Roberta ha detto...

Bello. Bello. Bello. La bellezza e l'incanto dei papaveri rienpie anche il lettore.
Che rosso spettacolare!

artemisia comina ha detto...

pensiero sacrilego: ma i papaveri saranno commestibili?

artemisia comina ha detto...

no, oltre ai noti germogli, pare che i rossi petali, nisba.

Alex ha detto...

Caro Papavero, ne ho trovato uno, bianco! Te lo dedico e ti auguro un buon weekend.
Papaveri commestibili? Io sono sopravvissuta ai fiori di acacia colti in luoghi non proprio riparati, credo sopravviverei anche ai papaveri :-)

Caty ha detto...

la dolcezza e la leggiadria di petali purpurei che si stagliano tra attimi di vita (...lo ammetto , un attimo di vanità , la collana è proprio bella!)

NiN@Nò ha detto...

Le tue foto di composizioni di fiori di campo sono davvero molto belle:mi fai venire una voglia matta di prendere lo zaino, infilare la micia nel trasportino, correre alla stazione e tornare a casa mia.
Buona domenica (che volge al termine,sigh!) a te e a tutti i numerosi lettori del blog.
P.S.come avrai capito anch'io sono fiorentina ma solo d'adozione!

Carmine ha detto...

danno una bellissima vista i papaveri in casa , peccato che non durano molto, adesso inizia la stagione meno male

Francesca ha detto...

dov'è papavero? i miss you papavero, non mi bastano i campi rossi.

nina

Carla ha detto...

...e quale miglior posto possono occupare questi rossi,leggeri e fluttuanti papaveri se non nella tua casa?

...le mie colline e i miei campi sono pieni di papaveri e lo sapevi che dove il grano è coltivato biologicamente i papaveri sono numerosissimi?

...il nuovo Header è bellissimo così stilizzato e semplice! :)

Popole rosse :)

Dede ha detto...

Mi sto appassionando sempre di piu' ai papaveri, stamane mi sono messa ad osservare quelli fuori del mio ufficio, belli ciomposi senza macchie.
Ciao Federica Dede

Anonimo ha detto...

papavero un passaggio velocissimo per dirti ciao .Dove sei?Un abbraccio carmen

papavero di campo ha detto...

carissimi voi tutti,
eccomi tornata da un anticipo di vacanza, grazie a ciacuno di voi del passaggio e delle parole,

alex, ho scoperto i papaveri violalilla, vedrai! un bacio

aiuolelle! il rosso maintenant dans le plate-bande (ehhsssììì)

caty, dolcemente vanitosamente rouge

ninanò,tornare a casa tua! adesso m'incuriosisci

carmine, è il loro tempo ed io ne son felice e me li godo

ninetta i campi rossi li ho fotografati!

carla, popole popolatissime questo sogno ed i sogni a volte s'avverano, sogno anche le tue / vostre marche luminose di grano e cenni di rosso e soffi di vento vitale,

dede federica, dà gioia solo vederli, un tuttorosso senza prezzo cghe non ha prezzo! grazie d'essere tornata

carmen, eccomi a inviarti saluti e pensieri

papavero di campo ha detto...

daphne di terra di puglia, sto pensando al salento..sogno d'andarci, una propaggine più a sud molto più a sud del mio abruzzo ma quante magie in comune!


roberta, un fiore spettacolare il mio papavero, un'architettura impalpabile e reale, come non rimanerne stregati?!

artemisia non invitarmi ai cannibalismi! non provato ancora a manducarli!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.