sabato 15 gennaio 2011

Firenze. L'Arno. Nell'ora del crepuscolo la Basilica del Cestello che sempre in cuor mi sta
















(foto scattate dalle 16,55 alle 17,02)



7 commenti:

giardinofiorito ha detto...

Che belle vedute nella luce morbida del tramonto, vien voglia di rivedere Firenze...
Buona domenica!

NiN@Nò ha detto...

Mirando le tue foto mi sovvien che tanta acqua è passata sotto i ponti dall'ultima volta che ho visto l'Arno, intento quel giorno, ai giochi di grasse nutrie sulle ripe e primi timidi passi sull'acque di piumosi anatroccoli...Eppur mi separa cento, forse duecento metri di cielo dalle sue murate sponde!
Buona domenica...o quel che ne rimane.

papavero di campo ha detto...

firenze come ogni altra bella città fuor di cartolina è bellezza peripatetica, visione essenziale, occhi e passi insieme

chechi ha detto...

bellissimi i tuoi scatti! vuoi partecipare al concorso di foto del mio blog? http://www.vivereamadrid.it/concorso-fotografico/

papavero di campo ha detto...

grazie dell'invito chechi ma foto spagnole ahi non ne ho!

marguerited ha detto...

grazie per la luce che hai saputo trasfondere nelle tue fogografie, hai reso un atmosfera
bellissime tutte
marg

papavero di campo ha detto...

gennaio ci sta regalando un'ora di luce in più, il cestello una visione emotiva sempre

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.