domenica 6 febbraio 2011

Cronache miciofile. Giacomo un Adone coglionazzo
























Giacomo è un Adone, maschione con tutte le tipicità del gatto masculo, fa il burbero ma se la fa sotto se metti la musica ad alto volume, gli piglia l'allarme fa gli occhi a difesa e ombralesta si rintana in un posto che hai voglia a cercarlo, non si fa stanare, è proprio sparito volatilizzato ma dove s'è cacciato? non c'è verso di trovarlo e solo a calma restaurata si rifà vivo guardingo e titubante,

e ti guarda con quegli occhioni da bello e impossibile,

se lo piglio a pellicciotto e me lo butto sulla spalla ci sta! ed abbiamo pure ballato oscillando tanto ma lui imperterrito mi ha fatto da cavaliere!

ah giacomo giacomino quanto sei bello! quanta bellezza spandi attorno solo facendo il coglionazzo che ti viene tanto naturale ed allora eccoti civettone eccoti procione

e quando ti piglia il bischero e fai gli agguati al kilim e ti rotoli e t'intrufoli e la tua pellicciona da ermellino o da volpe argentata si mischia al grigio anatolico del tappeto e diventate un tutt'uno altamente estetico!

gatto da gioia pura!


6 commenti:

Roberta ha detto...

Ti scrivo con il mio micione ronfante sulle ginocchia.
Ho trovato , come quasi sempre accade, il tuo blog casualmente, digitando "Presentazione di Maria al tempio" di Tintoretto.
Il libro di Melania Mazzuco mi fa compagnia in queste giornate di influenza, una splendida compagnia, una grande sorpresa.
Ma saltellando qua e là nel tuo blog trovo tanti motivi di interesse, tante suggestioni, tante immagini, tante storie a cui abbandonarmi.
Dunque buongiorno e grazie, papavero di campo!
Hai trovato una nuova amica!
Roberta :-)

papavero di campo ha detto...

roberta benapprodata in questo campo, è un piacere srotolare il gomitolo dei fili emozionali legati alle passioni, giacché qui è passione che agita il vento sui petali dei papaveri,
gomitolo di affinità e sintonie
è su questo che ci si può incontrare, grazie a te nuova amica che hai lasciato il segno tuo!
ti aspetto ancora

Caty ha detto...

quale prestigiosa ed affascinante compagnia ; si , il gatto è semmpre lui il padrone di casa !!

simoff ha detto...

tornando dalla vacanzetta...mi sono proprio divertita a conoscere tutta la tua famiglia miciolesca... con vezzi e caratteri diversi...

papavero di campo ha detto...

la famiglia miciolesca non è propriamente mia ma per l'affetto che mi ispira è come se lo fosse

Paolo Ferrario ha detto...

immensamente bello questo gattone!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.