giovedì 2 febbraio 2012

l'odore dell'inverno





freddo birbone
l'odore dell'inverno
senza la neve

haiku del due di febbraio '12

5 commenti:

fulvia1953 ha detto...

E' vero, l'inverno ha il suo profumo come stamattina quando il vento mi sferzava la faccia,sentivo la durezza ma anche la sua accoglienza e tutt'intorno un odore buono. Sereno fine settimana Fulvia

papavero di campo ha detto...

il vento vivificante sempre,
il vento è molti venti,
coniuga durezza che sferza e carezza che lenisce,
il vento sparge i semi della crescita dell'attecchimento durevole, della reiterazione vitale, dell'esperimento tenace,
il vento è vita,
io, anemofila

cristiana2011 ha detto...

Arrivo attraverso Marina di 'inezie essenziali'
Mi è piaciuto ciò che le hai detto.
Difficilmente ho visitato un blog bello visivamente e interessante come il tuo.
Del resto sei bella anche tu.
Cristiana

Tra cenere e terra ha detto...

Si, è un haiku meraviglioso...

papavero di campo ha detto...

cristiana benapprodata qui,
grazie di parole tanto gentili e della gradita visita,

CenTer, l'haiku, traccia di emozione

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.