sabato 19 gennaio 2008

Cake alla zucca


200 gr di zucca grattugiata e poi strizzata per eliminare il liquido / 200 gr. di farina 00 / 3 uova intere / 10 cl di olio d'oliva / 10 cl di latte intero / 100 gr. di parmigiano grattugiato / 100 gr. di pecorino stagionato grattugiato / un cucchiaino colmo di fior di finocchio / due manciate di pistacchi di Bronte / alcuni grani pestati di pepe rosa / 1 bustina di lievito / sale-

in forno a 180° per 45', far raffreddare il cake prima di sfornare-

Eventuali varianti: pinoli invece dei pistacchi, gruyère invece del pecorino, un cucchiaino di peperoncino dolce al posto del fior di finocchio, pepe nero piuttosto che il rosa.

Fonte d'ispirazione il libro "Cakes dolci e salati" -Guido Tommasi Editore-

3 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

la parola ZUCCA sta già provocando i suoi effetti...credo di non saper resistere all'arancione.

Stefano ha detto...

In effetti è un colore seducente..bella ricetta (e spero buona) ricetta papav; anche il vino che hai ben evidenziato mi trova d'accordo.
Sb

papavero di campo ha detto...

amici è molta buona! si sente un tantinello il fior di finocchio perchè esagero sempre un po' con gli aromi a me graditi, ma ci sta davvero bene e pure i pistacchi al posto dei pinoli

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.