martedì 25 novembre 2008

Il blog per me..
















Il blog per me

uno spazio ideale

uno spazio di gioco ed essendo il gioco un affar serio il blog è affar serio sulle corde del gioco

il blog è uno spazio transizionale! Ad un certo punto l’ho proprio avuto ben chiaro come pensiero e come nesso!

il blog, un varco espressivo,

finestra,

affaccio sul mondo,

trait d’union tra interno ed esterno

come il sogno,

area di esperienza transizionale

spazio potenziale,

spazio di mezzo

pure un terreno a maggese per usare una bellissima perifrasi altrui, di cui si ha intimamente bisogno, uno spazio privato per il sé perché è nell’atto del prendersi cura che simbolicamente e realisticamente ci occupiamo di noi, dei nostri aneliti, dei nostri sogni ad occhi aperti e della nostra propensione a rincorrere il sogno e ad arricchire la nostra vita. Come si può come ci riesce cercando sempre di rimanere coi piedi per terra e di riuscire ad avere consapevolezza di noi e dei nostri legami con il mondo reale.

Divertissement, dunque

pure cartina di tornasole

mio malgrado svelamento

e mia sponte rivelazione

Tutte le persone che ho accostato –non posso dire che le conosca- in quali altri modi avrei saputo della loro esistenza? Di loro mi sono fatta un’idea, idea attrattiva sostenuta da moti di simpatia di curiosità di ammirazione e di rispettosa distanza quando occorre non travalicando e scoraggiando pulsioncelle più intrusive per saperne di più, no! Va bene così! Ci parliamo e ci riveliamo per quello che ci aggrada e la privacy di ciascuno è salva!

E che brividuccio di divertimento quando noi amici di blog, similmente agli amici di penna di Charlie Brown, parlottiamo nei reciproci commenti e da noi si dirama qualche tassellino in più! e che bello davvero quando si materializzano nuove amicizie sul filo delle affinità, perché i nostri post lanciano fili nel maremagnumweb e qualcuno si trova lì per caso ad acchiapparne e si fa vivo nel nostro campo! Dico di me: come una bambina ne sono contenta!

Il blog acconsente alle magie!

E l'incontro,sempre, è un'opportunità di magia, di scoperta, di meraviglia, anche di turbolenza, anche spiazzante, anche perturbante però quanto vivificante!

Il blog di papavero di campo oggi fa il compleanno!

Un anno di blog!

è nato il 25 novembre quindi sagittario!

Segno di fuoco, fuoco ancora!

26 commenti:

amalteo ha detto...

buon "compleBlog"!
il blog è ampiamento delle capacità comunicative fra le persone.
è una occasione di incontri che vanno oltre e al di là del ristratto spazio geografico in cui ci è dato vivere.
è un modo per accorciare le distanze.
è un linguagio che occore quotidianamente affinare

papavero di campo ha detto...

amalteo sì, blog è bello!
modalità di grande articolazione

Effeti ha detto...

Tanti auguri papavero!
Il tuo blog ha la capacità di trascinare ... flussi musicali,visivi,introspettivi... Mm'incanta., il potere evocativo del tuo linguaggio che sa rendere l'impercettibile percettibile.
Buona notte!

auradanzante07 ha detto...

tanti auguri blog di fuoco!
anche io sono di fuoco come te.
Happy Birthday To You

un sorriso caldo per te, papavero di campo.

fedeccino ha detto...

Capricorna di gennaio, ho un bimbo-blog ariete di poco piu' di nove mesi, dal futuro incerto, ma che cosi' come lo dici porta piccole gioie (letteralmente gioie, pietre che brillano) attraverso i commenti e gli scambi, in assoluta liberta', e libera una parte di me che non conoscevo, che sottovalutavo. Il tuo blog Papavero per me e' tra gli "Incontournables", scintille scoppiettano sempre in giro, incospettabili e improvvise, da questo fuoco-blog :)

papavero di campo ha detto...

cara effeti,
mi dici cose che anche per me hanno una valenza evocativa, il flusso..una corrente in cui siamo, dove c'è il plurale..così si sfugge all'insidia dell'autoreferenziale e la vibrazione si estende..una condivisione, qualcosa che ha un sapore molto buono!
grazie delle tue care parole!


cara aura,
sappiamo cos'è il guizzo, il volteggiare della fiamma...
e poi dobbiamo arrenderci anche agli altri elementi!


cara federica,
sì le gioie le pietre preziose dentro le miniere che sono in noi, dobbiamo scovarle, non sappiamo di averle e poi si fanno strada e luccicano!
dici bene sai delle parti di noi misconosciute o trascurate o peggio compresse e chi può liberarle al posto nostro?
prendiamolo per mano il nostro bambino interiore facciamolo gioire facciamogli conoscere il mondo! un bell'intento programmatico che dici?
e sono grata al blog che mi fa avvicinare un'anima bella "terrestre" versatile come quella di Federica!

a voi amici benauguranti
con affetto in dedica questa di Giuni russo:

vai qui

dede ha detto...

auguri!

papavero di campo ha detto...

cara dede grazie!
non dimentico che i primi commenti sono stati il tuo e dell'artemisia!

ape*strana ha detto...

Ciao papavero e buon compleanno a te infaticabile blogger e alla tua creatura.
E' proprio vero, lo strano mondo dei blog è un mondo parallelo, uno spazio virtuale ma tanto reale, una stanza buia piena di ragnatele scintillanti e tante sorprese.

a.o. ha detto...

Sono entusiasta di questa relazione bloggesca che tanto mi partecipa e mi sa dare."papavero di campo" è un blog generoso che - come dici tu - 'acconsente alle magie' (che definizione calzante hai saputo scegliere).

c'è ancora tanto da capire e da dire sulla definizione di blog-spazio: delimitazioni e confini mi appaiono sfumati, ho la certezza che papavero e altri facciano ormai parte della mia realtà e non solo della mia...

proprio domenica sommy mi chiedeva se avessi preparato un post in particolare, specificando poi con un luccichio: "vedrai, papavero ne sarà entusiasta!"
come vedi...

un buon blogcompleanno.
a.o.

papavero di campo ha detto...

sorprese bellissime come l'instant origami che ho visto or ora da te e che invito tutti i commentatori di questa pagina a visionare,quando l'istante si fa poesia come accade con l'haiku!

bentornata da tokio! scusa ho trascurato di farti visita ..ti pensavo ancora in giappone
grazie Silvia del tuo approdo!

origami zen:vai qui

papavero di campo ha detto...

cara aiuola,
la felicità del blog è anche perchè ci sei tu!
parole odorose per me da aiuola, grazie!
e una strizzatina d'occhi al tuo sommy che sa dell'esistenza di papavero!

i nostri blog sono così belli!
parlano di noi con le nostre favelle e fanno musica con le nostre note..parole note immagini e i sentimenti sottostanti, è davvero molto pregevole e pregiato!
grazie!

cat ha detto...

un brindisi ai tuoi begli occhi, ai tuoi infiniti anelli, fiori, vasi, pupazzetti...alle tue parole, che sempre incuriosiscono,
auguri cara papavero, cat

Caty ha detto...

buon compleanno al tuo blog e alla splendida persona che lo scrive sempre con fantasia , passione e colore . un fiore per te .

Artemisia Comina ha detto...

eh, sì, i primi commenti non si scordano mai :)

auguri senz'altro al blog che trasforma fisime in festose condivisioni e blogghizza con lieta leggerezza il monologo interiore.

papavero di campo ha detto...

caro cat,
un papavero si sente capito da uno spiritello dei boschi quale tu sei!
o in altri termini una bambina giocherellona si sente molto a a suo agio in un giardino dove si cucina!
grazie!

papavero di campo ha detto...

cara caty,
prendo il tuo fiore lo annuso e lo ascolto..mi parla di te del tuo cuore gentile! grazie!

papavero di campo ha detto...

cara artemisia,
blogghizzan blogghizzando mi diverto un sacco!
la compagnia è d'una vivacità! umani e non umani tutt'assieme appassionatamente!

ROMY ha detto...

Auguri, carissima! Mi scuso per non averteli fatti prima, ieri non ho smanettato quasi per niente sul computer! Quindi....auguri ad un blog che è pura poesia!

papavero di campo ha detto...

cara romy
grazie degli auguri che fanno bene al mio blog e al mio cuore!

cocozza ha detto...

Buon compleanno blog! che bella la tua finestra sul mondo e che bello che ci posso guardare anche io!e scrivere,mi piace essere simile a Charlie Brawn e scambiarmi tante letterine ne sono contenta come una bambina anche io,
meraviglia delle meraviglie le foto che hai fatto della casa di campagna e ogni scorcio d'autunno, riempiono il cuore di emozioni
un abbraccio cocozza

papavero di campo ha detto...

cara cocozza,
abbiamo tante cose in comune che ci emozionano, due bambine che vogliono celebrare la natura i colori le cose buone in cucina! e tu ancora di più i tuoi meravigliosi animali! dai loro una carezzona cumulativa da parte di papavero!

auradanzante07 ha detto...

io vorrei veramente capire che cosa il blog rappresenti per me
sempre mille incertezze sono nella mia mente
vorrei ardere di certezze incerte
invece...ardo di incertezze
aura

papavero di campo ha detto...

aura è quell'ardere che conta

simoff ha detto...

eh si saltellando...le emozioni mi portano sempre nel posto giusto...qui..
che godimento leggerti, condividere i sentimenti/commenti, le tue risposte lievi e profonde, incoraggianti,svolazzanti...sei una brezza di vento in calura...
hai fatto si che io mi esprima istintivamente in modo romantico e senza vergogna...
ma si è l'animo di bambina stupita delle piccole cose, desiderosa di scoprire sempre ...che ci unisce.

posso chiederti di passare da un blog..."per piccoli e grandi "rinato"e ai suoi primi passi , e lasciare -solo se e quando ne avrai voglia- un po' della tua poesia?
http://vivaedmondo.blogspot.com

papavero di campo ha detto...

cara simoff, cara tu e la tua scimmietta curiosa che a balzelloni siete atterrate fin qui!
le affinità! il blog è fatto per le affinità o almeno il suo uso più propizio,
con te la corrente di simpatia ci permette di riconoscerci bambine e condividere la piacevolezza, anche ideale, del gioco
e di simpatizzare come adulte che sanno ridimensionare i carichi ed i pesi della vita ricordandosi appena possibile d'essere disposte alla meraviglia ancora e disponibili all'accezione gioiosa e giocosa delle cose ché c'è pure da guadagnarci!

sì vado a vedere edmondo e a dirgli viva!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.