giovedì 30 dicembre 2010

Pizza di zucca con nidiata di Babbi Natale





















ho una zucca gialla di media grossezza dalla scorza durissima e dalla polpa d'un arancione carico, che butta fuori un succo che pare zafferano sciolto,

zucca invero punto acquosa anzi d'una consistenza tosta, perfetta per i passati essendo, una volta ridotta a purea, talmente vellutata di suo e molto dolce al gusto,

allora ne prendo una buona quantità, ma qui le dosi sono a occhio, anche un paio di belle patate di Colfiorito, e dò inizio alla tenzone:

grattugiare zucca e patate con la grattugia a fori grossi,

impastare con uova, aggiungere olive nere denocciolate tagliate a rondelle e pistacchi di bronte spezzettati e filetti di pomodori secchi,

rassodare addizionando farina di farro assieme a pangrattato,

aromatizzare con polvere di zenzero,

illuminare con un lungo filo d'olio,

quindi imburrare e infarinare con pangrattato una teglia rettangolare a rivestitura di ceramica (portentosa invenzione) e con le mani pareggiare il composto molle,

sulla superficie, distribuire qua e là alcuni fiocchetti di burro e in abundantia, semi di zucca biologici, per un insostituibile tocco identitario e un gustoso addendo manducatorio,

aggiungo anche alcune fettine di aglio tagliato sottilissimo che da abbrustolito regala un che appetitoso di rusticità saporita!

in forno già caldo, a 200° per una buona mezz'ora, comunque controllare se abbassare la temperatura e proseguire la cottura, deve risultare, mi pare ovvio dirlo, croccante colorita!

voilà la mia pizza di zucca!

ha destato l'interesse del gruppo dei babbi natale che mollata la consorteria si son sparpagliati per casa sniffando un irresistibile odorino provenire dal forno... ehsìì !!


5 commenti:

Kiara ha detto...

Che bello sono la prima della lista!!!!!!! Complimenti per il tuo blog e per le tue ricette decisamente originali! Mi piacciono tutte!!! Soprattutto questa pizza! Mai vista fatta così!!! Un abbraccio e buon annoooooo!!!!!! ;-D

nina ha detto...

ha destato anche il mio interesse, non c'era dubbio! :)
un cake alle olive riposa di là, saranno amici! :)
un bacio ate

papavero di campo ha detto...

kiara benapprodata alla tua verve! ho sempre piacere di ricevere nuove visite..è come un regalo inaspettato!
grazie allora e ricambio cordialità e auguri!

ninetta, tra babbi natale cake alle olive pizza di zucca noi che si fa? ma ci abbracciamo è chiaro!

Chiara ha detto...

carissima Laura cosa mai posso augurare per il Nuovo Anno ad una donna così ricca di sensibilità come te? Che tu possa continuare con il tuo blog ad illuminare la blogosfera,le tue immagini e le tue parole a volte sommesse a volte cantate sono sempre tanto speciali, io tua fortunata lettrice ti abbraccio con affetto...

papavero di campo ha detto...

chiara sei così cara tu e care le tue parole!
porti sempre da me una brezza di vitalità gioiosa, di buon cuore e di delicatezza, ti ringrazio di averti come amica blogger accomunate anche dal tratto dell'entusiasmo che per noi ha un sapore adorabile insostituibile!
buon anno anche a te con entusiasmo con simpatia e affetto!
un bacio all'amica triestina dal sorriso contagioso!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.