lunedì 1 dicembre 2008

Torta a cuore con ripieno di crema al mango e cappello di panna montata dolce e lamponi






Crema al mango:

2 vasetti di yoghurt greco Total Fage;

3 rossi d'uovo;

1 cucchiaio di miele d’acacia;

4 cucchiai di latte;

2 cucchiaini colmi di maizena (amido di mais).

Ho frullato insieme la polpa e il succo del mango, lo yoghurt, i rossi, il miele, il poco latte ed ho messo sul fuoco medio-basso a riscaldare, quindi ho versato con lo spargifarina la maizena, ho fatto rapprendere la crema, che cmq non vien molto solida come una pasticcera ma soddisfacentemente densa.

Blanda ispirazione è stata la crema al mango proposta da Cavoletto per la crostata, che non ho seguito alla lettera ma con le seguenti modifiche: ho ridotto il numero dei rossi da 6 a 3, non ho usato la colla di pesce, ho raddoppiato la dose dello yoghurt e al posto dello zucchero ho messo miele d’acacia, non ho cotto a bagnomaria-

Torta:

3 uova intere + 3 albumi

un vasetto di yoghurt greco

usando il vasetto come misura:

2 di zucchero
3 di farina 00
1 di olio di mais biologico
1 bustina di lievito
3 cucchiaini di semi di papavero
alcune gocce di essenza di arancio-

In forno caldo, a 180° x 30'



Per la copertura: mezzo litro di panna da montare, addizionata di 3 cucchiai di zucchero e velo e 2 confezioni di lamponi (circa 40 di numero).



Ho farcito la torta con la crema al mango (non ho voluto deliberatamente bagnare la torta con il liquore); tagliandola in due l’ho pareggiata ricavando uno strato sottile di torta che alla fine ho sbriciolato “ a mimosa “ sulla superficie in mezzo ai lamponi, con il bell'effetto coloristico del giallo del rosso e del bianco.

7 commenti:

auradanzante07 ha detto...

la forma del cuore: la mia preferita
raccolgo cuori quando posso...
:)
aura

Romy ha detto...

Una domanda: ma nella crema al mango, quanto mango ci va? Uno? Scusa, magari è sottinteso, ma vorrei essere sicura, perchè è una torta davvero spettacolare e diversa dal solito, e vorrei farla anche io ( tra poco è il compleanno della mia mammuzza! ) Baci

papavero di campo ha detto...

aura, donna di cuore, sempre!



Romy, il mango è uno, considera che la crema non viene troppo soda, andrebbe usata la colla di pesce che io ho omesso e neppure ho inteso esagerare con la maizena,

mi piace che anche tu dici mammuzza! non è necessario essere siciliane! (quei tortelli alla maremmana mi fanno pensare che sei toscana)

a.o. ha detto...

pasticceria romantica... nothing better!

papavero di campo ha detto...

ben detto aiuolina, eccoti tornata!

nina ha detto...

ma che bella golosità ! ogni lampone un battito felice di mani.
un bacio

papavero di campo ha detto...

ninetta battiam battiam le mani! sì! ogni lampone un piccolo igloo!

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.